AirPods Pro 2: chega com novo design, frequência cardíaca e temperatura corporal

Gli AirPods Pro 2 saranno nuove em tutto: a livello di Projeto e livello di funzionalit. Le ultime indiscrezioni provenienti da fonti molto frequentibili infatti parlano di novit non solo a livello estetico para os novos auricolari de Apple ma anche di tante nuove funzionalit che l’azienda di Cupertino ha intenção de aggiungere. E se nei giorni precedenti si parlato dell’arrivo del codec LC3 e anche del Bluetooth 5.2 ecco che oggi arrivano notizie ancora pi importante.

AirPods Pro 2: novo design ma anche frequenza cardiaca

Partiamo innanzitutto da quello che dovrebbe essere o design dos novos AirPods Pro 2. S, perch cambier anche se non in mode esagerato ma gli auricolari Pro di Apple saranno la giusta combinazione estetica tra gli attuali ei nuovi AirPods 3. Você pode adicionar um auricolare senza lo stelo e dunque pi to bottone como vengono realizzati de outros produtos ma Apple provavelmente opta pelo design clássico portando para modifiche permetono de garantire massimo utilizzo.

Ma se il design cambia ma non troppo ecco che l’azienda di Cupertino ha intenzione di rivoluzionare gli auricolari a livello tecnico e partendo gi dalla custodia. S, poleiro não avr pi una porta Lightning ma si doter di una vera e propria porta USB-C forse portandosi gi avanti con l’obbligo in arrivo in Europa del caricatore universale.

Le novit a livello funzionale per riguardano eu sensori che saranno presenti sulle cuffie. Neste caso, o novo AirPods Pro 2 infatti saranno in possesso di sensori in grado di olhee la frequenza cardiaca, che potr essere usata in sincronia with Apple Watch o anche in autonomia sulle cuffie). Poleiro não solo no novo AirPods Pro 2 saranno em grado anche di aumentar a temperatura corporal anche se neste caso para esta nova função le fonti non confermano la cosa in mode totale ou almeno la funzionalit ancora in phase di test and non chiaro se Apple la rilascer imediatamente, a posteriori ou magari mai.

Ci dovrebbe essere un chip novo H1 criação ad hoc da Apple com un sistema SIP de última geração capacidade de renderização possível cancelazione del rumore no modo ”autoadattivo” ossia in modo ancora pi evoluto rispetto a quella odierna. Oltretutto il nuovo chip sar meno dispendioso di energia e este dunque si trauter em uma vantaggio sull’autonomia degli AirPods Pro 2. Novit anche la presenza del suporte a todas as funções “Dov'” da Apple che permetter dunque di avere sempre e comunque la posizione precisa degli AirPods anche in case di auricolare perso al di fuori della custodia. E uma música ao vivo no novo AirPods Pro 2 no melhor chiaramente e lo faranno con un acustica al passo com AirPods 3chiaramente per su design in-ear, con l’accoppiata vincente dell’Áudio Spaziale con il tracciamento dei movimenti della teta e ancora la condivisione dell’audio e l’equalizzazione adattiva. E não há a possibilidade de transformar o AirPods Pro 2 em aparelhos acústicos para quem tem problemas de áudio com a função ”Ascolto dal vivo”.

Insomma davvero mais novidades em novos AirPods Pro 2 che claramente não são oficiais mas são apenas indistintamente e se da fonte decididamente affidabili. Di certo Apple sempre semper pi decisa a presentare i nuovi auricolari ”Pro” entro l’anno ed possibile che al prossimo keynote di settembre/ottobre assieme agli iPhone 14 pode svelare anche questi auricolari dalle tante nuove funzionalit. Não possiamo che Attenderli.


Source: Le news di Hardware Upgrade by www.hwupgrade.it.

*The article has been translated based on the content of Le news di Hardware Upgrade by www.hwupgrade.it. If there is any problem regarding the content, copyright, please leave a report below the article. We will try to process as quickly as possible to protect the rights of the author. Thank you very much!

*We just want readers to access information more quickly and easily with other multilingual content, instead of information only available in a certain language.

*We always respect the copyright of the content of the author and always include the original link of the source article.If the author disagrees, just leave the report below the article, the article will be edited or deleted at the request of the author. Thanks very much! Best regards!