Expulsão de diplomacia da Rússia, abertura mínima para Itália e França


L’espulsione di Diplomati Italiani dalla Russia «na base de um cálculo meramente aritmético» indica «uma abertura mínima, pur mantenendo di base la reciprocità» di Mosca nei confrontar del nostro Paese. È quanto si evince da un colloquio con fonti di askanews. «Il numero non speculare probabilmente è dovuto al tentativo di tenere in vita alcune funzioni dell’ambasciata», si ipotizza. L’ambasciatore italiano na Rússia Giorgio Starace è estato convocado para o ministro degli Esteri russo por anunciar misure di ritorsione por l’espulsione dei 30 diplomati russi all’inizio di aprile, decidir em seguito ai fatti in Ucraina.

Mosca espellerà 24 dipendenti delle missioni diplomáticas italianas na Rússia por rappresaglia em una mossa «símile» a quella italiana segundo quanto riferito dalla portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova uma Ria Novosti. Um início de abril o ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio ha affermato che l’Italia avrebbe espulso 30 diplomati russi «per motivi di sicurezza nazionale». Già all’ora non si era parlato di simmetria, ma Zakharova aveva detto che ci sarebbe stata da parte di Mosca una «risposta pertinente».

Pura simmetrica matematica é usado estatamente invece da Mosca nei confrontado com a Germania (40 contro 40) e também com a Spagna oggi (27 contro 27). Mentre con l’Italia (se i numeri vengono conferemati de uma nota do ministro degli Esteri russo) e con la Francia, il numero di diplomati spulsi dalla Russia è inferior rispetto a quelli russi mandati via da Parigi e Roma.

Oggi l’ambasciatore francese presso la Federazione russa Pierre Levy, convocado do ministro degli Esteri russo, é o estado de informação de 34 dipendenti delle missioni diplomática francesi. Eu dipendenti delle missioni diplomática dovranno lasciare il territorio della Russia entro due settimane. La mossa é chegada em resposta alla dichiarazione di Parigi relativa a 41 effettivi delle missioni diplomática russe in Francia considerado «persone non grate» all’inizio di abril.

Dall’invasione russa dell’Ucraina, mais de 400 diplomatas russos provenientes de cerca de dozzine de paesi hanno lasciato em loro incarichi, na base de cálculos do Washington Post.

Em particular, em 4 de abril, o ministro degli Esteri tedesco Annalena Burbock ha affermato che la Germania aveva dichiarato «indesiderabili» 40 diplomacia russa. Il 25 aprile la Russia ha detto che espellerà 40 diplomati tedeschi in una «risposta simmetrica» alla «decisione ostile» de Berlino di rimuovere i diplomati russi. Il ministro degli Esteri tedesco Baerbock tem dichiarato che contrariamente ai diplomata do seu país, i diplomata russo espulsi «não hanno servito la diplomazia per un solo giorno».


Source: RSS DiariodelWeb.it Esteri by www.diariodelweb.it.

*The article has been translated based on the content of RSS DiariodelWeb.it Esteri by www.diariodelweb.it. If there is any problem regarding the content, copyright, please leave a report below the article. We will try to process as quickly as possible to protect the rights of the author. Thank you very much!

*We just want readers to access information more quickly and easily with other multilingual content, instead of information only available in a certain language.

*We always respect the copyright of the content of the author and always include the original link of the source article.If the author disagrees, just leave the report below the article, the article will be edited or deleted at the request of the author. Thanks very much! Best regards!