Hacker russi rivendicano l’attacco a 50 siti italiani, tra cui i portali dell’Agenzia delle Dogane, di Csm, ministeri e aziende

L’attacco, in corso dalle 22 di ieri seraha preso di mira i siti del Consiglio Superiore della Magistraturadell’Agência delle Dogane e dei Ministeri di Esteri, dell’Istruzione e dei Beni Culturalisegundo quanto conferema la stessa Polizia di Stato. Lo ha rivendicato il colettivo di hacker russi Killnetconsiderado vicino a Mosca, tramite i propri canali Telegram.

Tramite i suoi canali, Killnet ha dichiarato di avere pi di 50 obiettivi na Itália tra ministeri, aziende, autorit di garanzia, media e organi giudiziari. Gli hacker si sono posti l’obiettivo di “liquidare la struttura informativa italiana” e hanno chiesto ai gruppi loro alleati di attaccare per 48 ore, senza tuttavia colpire il sistema sanitario.

Secondo quanto riferisce l’agenzia Ansasi tratta di attacchi di tipo Ddos che mirano a sovraccaricare e far collassare i siti pi sensibili delle istituzioni italiano. Por gli utenti, si riscontra una certa dificuldade ad accedere ai siti in questione, che danno la sensazione di essere appesantiti e rallentati.

Ataque todas as instituições italianas era parte dos primeiros escombros, primeiro lugar do Senado e do Ministro da Difesa, pois o Festival Eurovisão da Canção e infine o lugar da Polícia do Estado. Dall’inizio delle osstilit in Ucraina, são emersi diversi attacchi provenienti dalla Russia instituzioni ucraine, menre em precedenza gli attacchi a Colonial Pipeline e alla Regione Lazio son associabili ancora una volta alla Russia. Anche prima dell’inizio della guerra, gli hacker russi hanno preso de mira le reti elettriche negli Usa e in Europa per anni.

Idee regalo, perch perdere tempo e rischiare di sbagliare?
REGALA UN BUONO AMAZON
!


Source: Le news di Hardware Upgrade by www.hwupgrade.it.

*The article has been translated based on the content of Le news di Hardware Upgrade by www.hwupgrade.it. If there is any problem regarding the content, copyright, please leave a report below the article. We will try to process as quickly as possible to protect the rights of the author. Thank you very much!

*We just want readers to access information more quickly and easily with other multilingual content, instead of information only available in a certain language.

*We always respect the copyright of the content of the author and always include the original link of the source article.If the author disagrees, just leave the report below the article, the article will be edited or deleted at the request of the author. Thanks very much! Best regards!