Paolo Banchero, prima scelta al draft da NBA: «Sogno la nazionale»


Parla italiano il draft Nba, le scelte del campionato professionistico americano di basket. L’ex Stella di Duke Paolo Bancherocredenciado alla vigilia come n.3, divinta la prima scelta assoluta com o comissário Adam Silver che pronuncia per primo il suo nome al draft 2022.

Banchero, scelto com un po’ di sorpresa dagli Orlando Magic que preferiu Jabari Smith, sceso alla 3 por gli Houston Rockets; todos os 2 Chet Holmgren para o Oklahoma City Thunder. Completo griffato Dolce e Gabbana (por Nimes) estilo Prince (viola, omaggio alla University of Washington che i suoi genitori hanno frequentato a Seattle).

Banchero è un lungo class 2002 nato a Seattle ma di chiare origini e passaporte italiano. E’ figlio di atleti: la madre americana Rhonda Smith giocava nella massima lega femminile (Wnba) como o padre Mario é um ex-jogador de futebol americano em um universitário vivo. I bisnonni liguri della prima scelta emigrarono negli Stati Uniti all’inizio del novecento, per lavorare come contadini e minatori nelle miniere di carbone. Da qui il doppio passaporto.

Alla Gazzetta dello sport ribadisce, um pai de minério dalla chiamata, sua intenção de giocare em nacional. «Voglio ringraziare i tifosi italiani, ho sentito il loro amore e supporto per tutta la stagione. Ribadisco che giocherò in Nazionale, non quest’estate ma la prossima. Uma promessa? Certo, estado tranquilo». Poi adicionado «Não é nemmeno un sogno – confessa o neo giocatore dei Magic -, é qualcosa de mais grande. Speravo di poter chegar alla Nba, mai mi sarei imaginado di diventare la prima scelta assoluta. Por isso, meu sono emozionato é assim, não ho mai pianto in vita mia fino a este sera. Quando ho scoperto che sarei andato a Orlando con la prima scelta? Onestamente solo 20 secondi prima che il comissário pronunciasse il mio nome. Este é um dei momento mais belli della mia vita, darò tutto me stesso per i Magic».

Una prima scelta assoluta «azzurra» , 16 anos Andrea Bargnani quindi? «Seja definitivamente definido como se não fosse justo com o confronto de Andrea Bargnani – chiude Banchero – lui é nato e cresciuto na Itália, em Seattle. Ma sono comunque molto orgoglioso di poter rappresentare l’Italia nella Nba».

E’ stato il draft più azzurro di sempre com Banchero numero 1, Procida 36, ​​Spagnolo 50. Gabriele Procida, 20 anni, di Como, cresciuto a Cantù, ala della Fortitudo Bologna dove quest’anno ha giocato 26 partite com una media di 7 punti e 3 rimbalzi a partita. O giovane azzurro está selecionado no estado, no número 36, da Portland Blazers. Matteo Spagnolo, brindisino, busca por Vanoli Cremona, está no estado de Minnesota Timberwolves. Scelta numero 50 mail play – tem um contrato com o Real Madrid – dovrebbe restare in Europe com i Wolves attenti ai suoi progressi prima di sbarcare nel campionato mais importante do pianeta.


Source: RSS DiariodelWeb.it Sport by www.diariodelweb.it.

*The article has been translated based on the content of RSS DiariodelWeb.it Sport by www.diariodelweb.it. If there is any problem regarding the content, copyright, please leave a report below the article. We will try to process as quickly as possible to protect the rights of the author. Thank you very much!

*We just want readers to access information more quickly and easily with other multilingual content, instead of information only available in a certain language.

*We always respect the copyright of the content of the author and always include the original link of the source article.If the author disagrees, just leave the report below the article, the article will be edited or deleted at the request of the author. Thanks very much! Best regards!