Superbonus, il Fisco chiede alle banche elevata sorveglianza contro le frodi


Diligenza profissionalmente elevado é rico, dall’Agenzia delle Entrate, todos os bancos impunes sul fronte del superbonus. L’Abi ha diffuso una circolare agli Associati in cui segnala l’ampia e dettagliata circolare emanata dall’Agenzia delle Entrate contentente il riepilogo dei chiarimenti in materia di Superbonus con novità importanti sull’operatività quotidiana anche delle banche che when acquisno tali crediti d’ definido da soggetti terzi.

La Circolare dell’Agenzia delle Entrate si compone di seis paragrafi: Soggetti che podeno fruire del Superbonus; Edifício interessati; Tipologia de intervenção; Spese ammesse alla detrazione; Opzione per lo sconto in fattura o per la cessione del credito in alternativa alle detrazioni; Adempimenti procedurali.

Com referência ai perfil de responsabilidade no tema de uso de crédito, eu fornitori ei soggetti cessionari arriscando solo para a eventual utilização do crédito de imposto em modo irregolar ou em misura maior rispetto al credito d’imposta ricevuto, salvo che non ricorra il cosiddetto ‘concorso nella violazione». Tuttavia, con i nuovi chiarimenti contenuti nella Circolare la responsabilità in solido del fornitore e dei cessionari, segundo l’Agenzia delle Entrate, va individuata sulla base degli elementi riscontrabili nella singola istruttoria.

Truffe sul Superbonus, il rischio di concorso nella violazione

O acordo nella violazione, por l’Agenzia delle Entrate, sussisterebbe nelle ipotesi in cui il cessionario abbia «omesso il ricorso alla specifica diligenza richiesta, attraverso la quale sarebbe stato possibilee la realizzazione della violazione e l’immissione sul mercato di liquidità evitar destino all ‘arricchimento dei promotori dell’illecito’.

Inoltre, in merito al livello di diligenza richiesto, l’Agenzia delle Entrate ritiene che esso dipenda dalla natura del cessionario (adquirente), soprattutto com referência alle banche ou ai soggetti sottoposti a normative regulamentari per i quali è richiesta l’osservanza di una qualificata ed elevata diligenza professionale.

A verificação por volta da responsabilidade em solido del singolo cessionario (adquirente) deve ser condotta, caso por caso, avaliando o grau de diligência efetivamente esercitato che, no caso delle banche, deve ser particularmente elevado e qualificado.

Alla luce dei nuovi esaustivi chiarimenti forniti, com referência ai crediti d’imposta oggetto di sequestro/dissequestro da parte dell’Autorità Giudiziaria, l’Agenzia delle Entrate ritiene che ciascun cessionario (adquirente) deve sempre valutare, al momento dell’utilizzo in compensazione dei crediti fiscali acquisiti, aver preventivamente operato com la necessaria diligenza all’atto dell’acquisto del credito, con speciale riguardo a quelli oggetto di sequestro da parte dell’autorità giudiziaria.

L’Abi evidenzia che i chiarimenti diramati dall’Agenzia delle Entrate forniscono delle cogenti linee guida in merito alle operazioni relativo al Superbonus.


Source: RSS DiariodelWeb.it Economia by www.diariodelweb.it.

*The article has been translated based on the content of RSS DiariodelWeb.it Economia by www.diariodelweb.it. If there is any problem regarding the content, copyright, please leave a report below the article. We will try to process as quickly as possible to protect the rights of the author. Thank you very much!

*We just want readers to access information more quickly and easily with other multilingual content, instead of information only available in a certain language.

*We always respect the copyright of the content of the author and always include the original link of the source article.If the author disagrees, just leave the report below the article, the article will be edited or deleted at the request of the author. Thanks very much! Best regards!